Immagine di copertina

La concezione strutturale dello spazio Torroja, Fisac, de la Sota

Simona Orsina Pierini

Abstract


Tre edifici narrano come la cultura architettonica spagnola, con tre figure significative quali Torroja, Fisac e de la Sota, abbia impostato una ricerca sullo spazialità moderna attraverso la sperimentazione sulla concezione strutturale e sull’uso e potenzialità dei materiali da costruzione.Dal Fronton Recoletos, attraverso l’Istituto idrografico di Fisac, fino alla palestra del collegio Maravillas, è possibile seguire le variazioni e gli elementi di continuità di questa ricerca.

Parole chiave


Madrid; Torroja, Fisac, de la Sota; Spazio architettonico

Full Text

PDF PDF (English)


DOI: http://dx.doi.org/10.1283/fam/issn2039-0491/n35-2016/65

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.




Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.


FAMagazine. Scientific Open Access e-Journal - ISSN: 2039-0491 © 2010-2018 redazione@famagazine.it