Immagine di copertina

Architettura e Narrativa. Il dialogo del tempo, dello spazio e dell’uomo

Anna Conzatti

Abstract


Come via più antica dell’interazione fra le persone, la narrazione è una forma archetipa, al pari del costruire, all’interno della vita quotidiana dell’uomo. Quest’ultima si arricchisce attraverso il racconto, e si sublima tramite l’esperienza spirituale del vivere lo spazio. Distanti sul piano della forma e della struttura, della pesantezza e della impalpabilità, narrazione e architettura appaiono inconciliabili, eppure oggi, mentre nella contemporaneità ogni esperienza umana viene consumata dalla rapidità del tempo, queste due forme di comunicazione si ritrovano ad indagare insieme il senso del tempo, dello spazio e dell’esistenza umana. Insieme giungono ad una nuova forma di percezione che va oltre il linguaggio e si nutre della sensibilità  dell’architetto, ma anche della vita che essi sono tenuti ad alimentare e a produrre all’interno di uno spazio raccontabile.


Parole chiave


Narrazione; Tempo; Spazio

Riferimenti bibliografici


ARIOSTO L. (2012) – Orlando Furioso, BUR editore, Milano.

BENJAMIN W. (2014) – Angelus novus. Saggi e frammenti. Einaudi, Torino.

BENJAMIN W. (1969) –“The Storyteller”. Illuminations: essais and reflectiosn, Schochken books, New York.

BORGES J.L. (2017) - The library of Babel and Other Stories, Lulu pr, Raleigh (US). CALVINO I. (1962) – La sfida del labirinto in Il Menabò n.5, Torino.

CINÀ M. (2017) – Architettura Quantica. La lettura dell’evento architettonica in ottica quantistica, Anima edizioni, Milano.

CORBELLINI G. (2016) - Lo spazio dicibile. Architettura e narrativa, LetteraVentidue, Siracusa.

HEJDUK J. (1985) – Mask of medusa, Rizzoli, Milano.

KERN H. (1981) – Labirinti. Forme e interpretazioni. 5000 anni di presenza di un archetipo. Manuale e filo conduttore, Feltrinelli, Milano.

PSARRA S. (2009) – Architecture and Narrative: The Formation of Space and Cultural Meaning, Routledge, New York.

RUKEYSER M. (1968) – Speed of Darkness, Random House, New York.

TSCHUMI B. (1996) – Architecture and Disjunction, Mass: MIT Press, Cambridge.




DOI: http://dx.doi.org/10.1283/fam/issn2039-0491/n45/46-2018/180

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.




Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.


FAMagazine. Scientific Open Access e-Journal - ISSN: 2039-0491 ©2010-redazione@famagazine.it