Immagine di copertina

Il significato di centralità. Tecniche di densificazione dello spazio costruito

Paolo Strina

Abstract


Il presente articolo indaga il termine centralità urbana, una delle parole chiave della ricerca Spinner 2013 Progettare il costruito: nuovi modelli a qualità integrata per la città compatta, in corso dal 2012. L’architettura si è spesso confrontata col significato di centralità urbanainterpretandolo a seconda delle dinamiche evolutive che, via via, hanno guidato le scelte progettuali di sviluppo urbano. Il termine centralità è da intendersi nell'accezione di tipologia architettonica ma in primisnell'accezione simbolica di effetto comunitario, aggregativo e, in conclusione, di luogo. Essa si concretizza in un sistema insediativo complesso che conforma uno spazio di tipo centrifugo e allo stesso tempo centripeto, introverso e estroverso, capace di custodire in se la memoria del contesto di appartenenza da cui ha attinto i propri caratteri formali e, al contempo, costruire una memoria identitaria della comunità che lo abita e che lo abiterà.

Parole chiave


Centralità; Densificazione; Spinner 2013

Full Text

PDF PDF (English)

Riferimenti bibliografici


P. Merlin, F.Choay, Dictionnaire de l'urbanisme et de l'aménagement, Paris, Puf , 2010

S. Marini, Architettura parassitaria. Strategie di riciclaggio per la città, Macerata, 2009

B. Servino, Monumental need, Siracusa, 2012

M. Fumo, G. Ausiello, Louis I. Kahn. Architettura e tecnica, Napoli, 1996

G. Canella, La diffusione del centro in Zodiac, n.13, Milano, 1995

E. Prandi, Compact city 2. Erasmus intensive programme design workshop. Designing centrality, regenerating the suburbs, Parma, 2014


Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.




Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.


FAMagazine. Scientific Open Access e-Journal - ISSN: 2039-0491 ©2010-redazione@famagazine.it