Appunti

Gardella/il trasmettere: il metodo didattico

Andrea Matta

Abstract


A partire dalla precisa lettura di Samonà degli anni Ottanta, crediamo che ancora oggi non siano state pienamente riconosciute le doti da professore di Ignazio Gardella; un ruolo relegato ai margini da parte della critica, rispetto all’attenzione dedicata alla prevalente produzione professionale che ha caratterizzato il secondo Novecento.
L’indagine in corso parte dunque da una prima importante bibliografia di riferimento in cui si tratti, anche solo tangenzialmente, il tema della didattica, così come attraverso una consultazione del Fondo Gardella presente presso gli archivi del CSAC, iniziando un percorso di ricostruzione del metodo attraverso cui l’architetto milanese conduceva gli studenti verso la consapevolezza del progetto di architettura.

Parole chiave


Gardella; CSAC; Ricerca; IUAV; Didattica

Full Text

PDF HTML

Riferimenti bibliografici


AA.VV. (1952). Intervista sulle scuole di Architettura. In ‹‹Venezia Architettura››, n.1, p.3.

AA.VV. (1985). Architettura: didattica e professionalità. Seminario sull’opera di Ignazio Gardella. Palermo: CELUP.

Boidi S., Nonis F. (1986). Ignazio Gardella. Catalogo della mostra, Harvard University, Graduate School of Design. Harvard: Electa International.

Buzzi, F. (1988). Una lezione del 1966 commentata da Gardella. In M. Montuori (1988), pp. 79-82.

Gardella, I. (1955). Intervento all’interno del servizio Opinioni sulla Architettura dei giovani. In «Casabella-continuità», 205, aprile-maggio, p.29.

Gardella, I. (1955). Discorso inaugurale dell’anno accademico 1955-56, in IUAV, Annuario anni accademici 1954-55, 1955-56, Venezia s.d., pp. 32,34.

Gardella, I. (1956). Scuola di architettura e corsi di composizione, discorso inaugurale dell’anno accademico 1955-56, CSAC, Fondo Gardella. Presente anche in: ‹‹Annuario dell’Istituto Universitario di Architettura di Venezia›› (A.A. 1956-57), Venezia, pp.29-41.

Gardella I. (1960). Esperienza nella scuola per la riforma della scuola. Discorso pronunciato alla apertura dell’Anno accademico 1958-59 all’Istituto Universitario di Architettura di Venezia. In «Annuario dell’Istituto Universitario di Architettura di Venezia», 1959-60, Venezia, p.41. Ora contenuto in Samonà, A. (1986). Ignazio Gardella e il professionismo italiano. Roma: Officina edizioni, p. 269.

Gardella I. (1966). Lezione introduttiva del corso di Elementi di Composizione per l’a.a. 1966-67 allo IUAV, dattiloscritto Archivio Gardella.

Gardella I. (1971). Troppi studenti vogliono solo il pezzo di carta. Intervista di G. Ferrieri, in «L’Europeo» n.18, 6 mag., pp.38-42.

Gardella, I. (1972). Ricerca progettuale per la sede dell’Amministrazione regionale del Veneto. In «Controspazio», 5-6, maggio-giugno, pp. 62-63, numero dedicato a: Facoltà di architettura: la ricerca progettuale.

Guidarini S. (2002). Ignazio Gardella nell’architettura italiana. Opere 1929-1999. Milano: Skira.

Lanzarini, O. (2011). Tre maestri della progettazione nel nuovo assetto didattico: Carlo Scarpa, Franco Albini, Ignazio Gardella, in Zucconi, G., Carraro M. (2011). Officina IUAV, 1925-1980. Saggi sulla scuola di architettura di Venezia. Venezia: , Marsilio, pp.129-130.

Monestiroli, A. (1997). L’architettura secondo Ignazio Gardella. Bari: Laterza,.

Samonà, A. (1986). Ignazio Gardella e il professionismo italiano. Roma: Officina.

Samonà, G., Ignazio Gardella, con Bellavitis, N. V. e Viti, G. (1965). Gli insediamenti residenziali nel territorio di Mestre/Venezia. Progetti svolti nel corso di Composizione II° / 1964.65, tenuto dal Prof. Giuseppe Samonà con la partecipazione didattica del Prof. Ignazio Gardella, Istituto di Tecnologia, Istituto Universitario di Architettura di Venezia. Venezia: CLUVA, pp.8-9.

Tafuri M. (1982). Storia dell’architettura italiana: 1944-1985. Torino: Einaudi.

Valle, N. F. Ignazio Gardella professore, in Lezioni di progettazione.

Zucconi G., Carraro M. (2011). Officina IUAV, 1925-1980. Saggi sulla scuola di architettura di Venezia. Venezia: Marsilio.




DOI: http://dx.doi.org/10.1283/fam/issn2039-0491/n44-2018/203

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.




Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.


FAMagazine. Scientific Open Access e-Journal - ISSN: 2039-0491 © 2010-2019 redazione@famagazine.it