FAMagazine. FAM. Research and project on architecture and design

A partire dalla (triste) realtà

Enrico Prandi

Abstract


Una rivista di architettura si deve occupare dei temi disciplinari anche a partire dal dato reale contingente. In questo periodo, profondamente segnato dalla Pandemia da SARS-CoV-2, è parso giusto dopo il corposo numero doppio Coronavirus Città Architettura. Prospettive del progetto architettonico e urbano, tornare a fare qualcosa.
Una conseguenza della Pandemia documentata da immagini che hanno fatto il giro del Mondo è stata l’annullamento del rito funebre della morte verificatosi in molti Paesi. Da questa riflessione (e dalla condivisione e discussione del tema con la redazione) nasce questo numero che ha l’obiettivo di sottolineare (e ricordare) che l’architettura è connaturata alla morte e alla ritualità in essa connessa non meno di molti altri spazi centrali nella vita dell’individuo.


Parole chiave


Riti funebri; Pandemia; Covid-19; Architettura



DOI: http://dx.doi.org/10.12838/fam/issn2039-0491/n57/58-2021/901

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.




Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.


FAMagazine. Scientific Open Access e-Journal - ISSN: 2039-0491 ©2010-redazione@famagazine.it